Monthly Archives: luglio 2008

Concert, fellowship and frames in my mind…

Ed eccolo qui, come ai bei tempi è tornato da un bel concertone estivo. Appuntamento con la mia amica alle 20:20; opo un bel pomeriggio di corsa sfrenata a scegliere gli ultimi materiali per la ristrutturazione della casa, torno 19:50 e noto che la mia zona è stata transennata… Maledetta notte bianca!!!!  Chiamo di corsa la mia amica: “Ci vediamo in Via Dante che da me è tutto chiuso!!” In un attimo realizzo che ho meno di mezz’ora per prepararmi, cenare e arrivare all’appuntamento.. Ma ce la devo fare… Preparo 2 panini  al volo (che ancora non credo di aver digerito), li mangio, mi lavo, mi cambio, telefonatina veloce ad A. ed ecco che arriva la mia amica.. Il tragitto è tranquillo tra De Andrè e 2 risate… Parcheggiamo un po’ lontano pensando ci sia casino.. Ma dove??? Pochissima gente, e dire che Gazzè è bravo.. Ah già, perchè il concerto è di Gazzè, non ve l’avevo detto… Arriviamo all’anfiteatro, qui; e notiamo che, pur avendo il biglietto per il secondo anello (quello in legno); ci fanno sedere sul primo, in pietra.. Eppure non si riempie così, a 5 minuti dall’inizio, si corre tutti in platea!!! Quelle belle e comode poltroncine blu :) ahhhhhhhhh… :) Gazzè riesce benissimo ad integrare canzoni dell’ultimo album (tra l’aratro e la radio, post sanremo) e del repertorio classico.. Si parte con ” l’evo dopo il medio” per finire con “la favola di adamo ed eva”.. Nel mezzo canzoni stupende tra le quali “il motore degli eventi”, “la nostra vita”; “elogio alla sublime convivenza”; “il timido ubriaco” e “l’amore pensato” (della quale ho ricordi particolari di un amore passato)… Concerto veramente piacevole; a parte il sempre stucchevole siparietto dell’artista che esce a metà concerto per sentirsi richiamare a gran voce dal pubblico (Odioso!!!) Beh, una bella serata di buona musica, condita da una bellissima compagnia, comodità e ampio parcheggio all’ingresso.. E per i prossimi ” Venghino siori, venghino” 😀

Domani si replica: la band del mio collega compie 10 anni. Grande festa al mare, con 5 gruppi, birra a fiumi e tanto tanto casino!!!

Stay tuned!

Leave a Comment

Filed under Friends, Fun, Songs, Summer, Thoughts

Young me

Proprio oggi al mare, con un’amica di vecchissima data, ci si ricordava di come eravamo spensierati a 17-18 anni… Le cazzate che si facevano, le risate, i ricordi, gli amori, i viaggi… Le sostiene che tornerebbe indietro a quel periodo.. In effetti la scuola non mi pesava, avevo una ragazza bellissima, non avevo pensieri, mi divertivo con niente, le cose erano più facili, .. Però mi rendo conto che crescere mi ha portato soddisfazioni, che queste compensano le preoccupazioni che ho, che finalmente ho assaporato il fatto di avere una “libertà” economico-familiare-decisionale.. E che il capello lungo mi donava assai!! :)

E voi? Tornereste indietro ai vostri 18 anni?

1 Comment

Filed under Fun, Thoughts