Tag Archives: friend

my friend

Vedi amico mio, la vita a volte è strana: son passati così tanti anni che non dovrei neanche ricordarmene, ed invece son qui a pensare a te. Ti ricordi quando mi dicevi che quella dovevo lasciarla stare perché meritavo di meglio; o quando mi spingevi verso quell’altra che, a detta tua, era perfetta? O quando a 16 anni, con la vespa, raggiungevamo le ragazze; o ancora le nostre lunghissime chiacchierate in giardino da te. Sai, in quei pochi anni di amicizia ho imparato tanto da te, non solo da quel punto di vista: ho imparato che non importa quanto sia lontano un sogno, posso almeno provarci! Ho imparato che nessuno mi può cambiare; e che se ci provano son loro che sbagliano. Mi hai insegnato che, in amore, correre troppo è deleterio e si combinano solo casini. Mi hai fatto capire che la distanza, se ci si vuol bene, s’appiattisce. Un amico così è difficile da trovare e tenere stretto; ritrovare e ricominciare. Sai Cri, la vita a volte è strana, soprattutto quando finisce così, da un momento all’altro, sul ciglio di una strada.

Leave a Comment

Filed under Friends

Another one…

Un altro che molla, un altro amico che parte, un altro schiacciato dal peso di una terra quasi costretta a mandar via i propri figli…

E allora lo si saluta: una birra, un abbraccio, poche parole… Un unico grande augurio: torna, fallo presto e da vincente…

“Nel viaggio… La libertà…”

Leave a Comment

Filed under Friends, Thoughts

To my evenstar

And there upon that hill they looked east to the Shadow and west to the Twilight, and they plighted their troth and were glad.

‘And Arwen said: “Dark is the Shadow, and yet my heart rejoices; for you, Estel, shall be among the great whose valour will destroy it.”

’ But Aragorn answered: “Alas! I cannot foresee it, and how it may come to pass is hidden from me. Yet with your hope I will hope. And the Shadow I utterly reject. But neither, lady, is the Twilight for me; for I am mortal, and if you will cleave to me, Evenstar, then the Twilight you must also renounce.”

‘And she stood then as still as a white tree, looking into the West, and at last she said: “I will cleave to you, Dúnadan, and turn from the Twilight. Yet there lies the land of my people and the long home of all my kin.

Al tuo ritorno sarò qui ad attenderti mia Arwen Undomiel, stella del Vespro..

1 Comment

Filed under Friends, home, Tales

A natural journey

Un viaggio organizzato in quattro e quattr’otto; poco meno di 100 km e ti ritrovi seduto ad un tavolino di un bar, a chiacchierare con una persona dagli occhi bellissimi e sinceri…


Ed è come se foste amici da tanto tempo,  tutto naturale: le risa, gli scherzi, i gruppi musicali che si sono trasferiti, le fontane a bagnarvi… E allora ritrovi fiducia nelle persone e, in meno di 24 ore, passi dal dolore alla felicità di aver incontrato un nuovo amico…

Grazie :)

Leave a Comment

Filed under Friends, Fun

Smile

E’ dal primo di Gennaio che ho il sorriso stampato in faccia..  😀

2 Comments

Filed under Friends, Fun, Health

Wanna stop…

.. In fondo l’hai voluto tu… Sei stata tu a farmi diventare un “ex” amico… Io ti voglio un bene dell’anima.. Ma devo spingerlo giù, nel profondo per non soffrire ancora.. E tu mi hai fatto soffrire troppo… Voglio smettere…

Leave a Comment

Filed under Friends, Thoughts